I microimpianti o microtrapianti di capelli FUT fanno parte del microimpianto capillare. Inizio Piano del sito web Contatto
Essete qui: Risorse > Tecniche > Microtrapianto FUT

Il microtrapianto follicolare : la tecnica FUT, ovvero trapianto delle unitÓ follicolari

 

1.Il principio del microtrapianto

Il principio teorico é semplice. Si tratta di trasferire i capelli dalla parte posteriore del cuoio capelluto verso la parte anteriore. I capelli trasferiti sono geneticamente diversi.
L’intervento si svolge in qualche ora, sotto anestesia locale ed é praticamente indolore.
Nessuno cerotto o bendaggio è richiesto, e la vita sociale puo’ riprendere subito nei giorni che segueno l'intervento.
Tutti questi vantaggi fanno dei micro trapianti una tecnica di punta.

2.L'estrazione dello strip

La rimozione dello strip é realizzato sulla parte alta della nuca, sotto la forma di una fascia di capelli che sarà in seguito minuziosamente tagliata.

La cicatrice di 1mm di larghezza, é totalmente invisibile, poichè nascosta sotto i capelli.

Quanti più interventi sono realizzati, il nuovo sliver sarà estratto in modo da riprendere la vecchia cicatrice e mantenerne così solo una.

3.Il taglio in sliver

Per facilitare il taglio degli innesti, la striscia é suddivisa in sliver o fascie con l’aiuto esclusivo di un microscopio.
 
Questi Slivers comportano una sola fila di follicoli che sono in seguito suddivisi in innesti.
 

4.Il taglio degli innesti

Ogni sliver é suddiviso in multipli e minuscoli innesti, ognuno di esso poi lavorato individualmente. Gli innesti sono isolati in modo che il numero di capelli che essi contengono sia sempre rispettato.
 

  Gli innesti sono classificati in funzione del numero di capelli che contengono. In seguito sono refrigerati e messi sotto una soluzione salina.

 

5.Le incisioni

Gli innesti sono piazzati nelle piccole incisioni realizzate summa superficie del cuio capelluto grazie a degli specifici microbisturi.

Le incisioni sono effettuate secondo una topografia e rispettando un angolo particolare per dare al capello un aspetto discreto e naturale. La larghezza delle incisioni é adattata al tipo di innesto.
 

Solitamente, ci son tre tipi di incisioni: 

  • le più piccole incisioni, e cioè quelle nella parte più anteriore, e ricevono gli innesti ad un capello;
  • le incisioni medie ricevono gli innesti a due capelli;
  • le più grandi ricevono gli innesti a 3 o 4 capelli. Il Dr Devroye realizza personalmente tutte le incisioni.

6.Piazzare gli innesti

Ogni micro innesto è piazzato manualmente. È molto importante manipolare gli innesti con cura in modo da non rovinarle.

Inoltre, gli innesti ritrovano il luogo ideale nel quale potranno svilupparsi al meglio. Velocemente, gli innesti si adatteranno alla pelle e già dal giorno dopo, possono essere toccati senza la paura di farli uscire dalle incisioni.

Nessun bendaggio é necessario.

7.La ricrescita

I capelli crescono nei giorni che seguono l’intervento. Generalmente, cadono a partire dal decimo giorno.

I capelli che cadono sono interi, compreso il bulbo e spesso questo spaventa il paziente. Non bisogna preoccuparsi, infatti le cellule madri, che producono il nuovo capello, sono sempre presenti nel cuoio capelluto e assicurano la ricrescita dopo circa due o tre mesi.

8.Perché la FUT?

1. Una densità più forte

L'obbiettivo di un trapianto di capello dovrebbe essere di piazzare il più grande numero di capelli possibile nel più piccolo volume possibile. Grazie al taglio sotto microscopio, gli innesti pronti sono molto fini poiché si elimina sia la pelle in superficie, ma anche il grasso della profondità ed il tessuto presente tra ogni follicolo.

Dopo utto ciò, si possono piazzare un massimo di capelli su una superficie data.
Poi, a seconda della dimensione dell'innesto, cioè il numero di capelli che contiene, si può piazzare dai 35 ai 45 innesti per cm2 ovvero 45 a 180 capelli per cm².

2. Un aspetto perfettamente naturale


 

Quando sono tagliati, gli innesti sono ordinati in funzione del numero di capelli che contengono.

Tre gruppi sono constituiti:

  • Il gruppo dei “singles” che contengono solo un capello.Questi innesti saranno piazzati nei primi posti della linea anteriore.
  • I gruppi “doppi”, piazziati subito dopo i “singles”.
  • ll gruppo di “innesti a tre, quattro o più capelli”. Questi innesti saranno piazzati esclusivamente all’interno della zona ricevitrice. Questa utilizzazione giudiziosa degli innesti è l'unico modo per dare un aspetto perfettamente naturale.

 

3. Il rispetto del follicolo e quindi un tasso di ricrescita molto alto

Delle esperienze comparative sono state effettuate per capire il tasso di ricrescita in funzione delle tecniche di taglio. E al giorno d’oggi è innegabile che l’uso del microscopio permette di evitare ogni spreco. La percentuale di capelli che ricrescono é di 95 a 98% quando sono preparati con il microscopio.

Il taglio con l’aiuto di  occhiali con effetti di amplificazione o a occhio nudo danno raramente dei buoni risultati.

Il taglio degli innesti che comporta capelli bianchi é la migliore illustrazione. Infatti, la radice di questi capelli é trasparente ed é rigorosamente impossibile vederle senza l’aiuto di un microscopio.
Senza l’aiuto del microscopio, la percentuale di transezione aumenta irrimediabilmente ed ha per conseguenza un spreco di capelli.

Comunque, il numero di innesti trasferibili é compreso tra 6.000 e 10.000. Tutti gli sprechi sono un peccato poiché ne deriva un risultato deludente. 

4. Come trattare le zone dove i capelli sono ancora presenti 


Le incisioni sono molto fine e precise. Inoltre, è possibile trattare le zone che non sono ancora completamente prive di capelli.

Non bisogna attendere di essere calvi per prevedere un trapianto capillare.

5. L’assenza di cicatrice alla base dei capelli trapiantati

È frequente vedere delle piccole cicatrici alla base di ogni innesto quando i dottori usano del materiale poco affilato, che distrugge i tessuti o peggio ancora quando vengono usati dei punchs per realizzare le incisioni.

Invece, quando le incisioni sono realizzate con dei piccoli strumenti taglienti, la cicatrice é invisibile.

 

 

Analisi personalizzata

Potete fare una richiesta, a titolo privato, tramite un formulario. Riceverete un primo avviso sulle possibilitÓ terapeutiche ed un'analisi delle foto che ci avete mandato.


Powered by Whoomi