La FUE o estrazione follicolare Ŕ una tecnica nuova dell'impianto capillare senza cicatrice. Inizio Piano del sito web Contatto
Essete qui: Risorse > Tecniche > Microtrapianto FUE

FUE, estrazione di unitÓ follicolari, FOX o FIT

 

1.La FUE: Introduzione


L’ultima avanzata importante è l’apparizione della tecnica chiamata FUE (Follicular Unit Extraction) cioè l'estrazione follicolare.
In passato, 20 anni fà, il trapianto di capelli utilizzava dei punchs di 3 a 4 mm di diametro. I risultati erano spesso inestetici. Da una decina di anni, il taglio di trapianto follicolare ha lentamente ma decisamente preso il sopravvento. I trapianti follicolari FUT consistono nel prelievo di una striscia di cuoio capelluto nella nuca che dopo viene tagliata sotto microscopio.
L’uso giudizioso di questi innesti follicolari permette di ottenere un risultato estremamente naturale.
Il trapianto di capelli di qualità é ormai quasi invisibile.
Attualmente, si estraggono anche i follicoli diretamente a partire del cuoio capelluto mediante un punch, cioè un microbisturi circolare di 0,9 a 1,2 mm di diametro. La difficoltà tecnica è grande, e una strumentazione adatta è stata messa a punto per arrivare a questo risultato.

2.Vantaggi della FUE

L’estrazione follicolare non sostituisce la tecnica classica, però ha dei vantaggi molto interessanti.

Questo tipo di autotrapianto non lascia nessuna cicatrice visibile o quasi (sotto forma di piccoli punti bianchi nascosti dai capelli).
L'estrazione individuale delle unita follicolari (FUE) é ideale per i pazienti che preferiscono portare i capelli corti
o per i giovani pazienti di cui non conosciamo l’evoluzione futura.
La cicatrizzazione é molto rapida. In effetti, il pezzettino di pelle estratto al momento del trapianto si rimarginerà rapidamente senza lasciare tracce.
La zona di prelievo é molto più estesa che con la tecnica classica.
Grazie a questa tecnica, è possibile utilizzare anche peli del corpo, per esempio quelli del petto o delle coscie.
Si può anche correggere una vecchia cicatrice dovuta ad un trapianto anteriore, coprendola con innesti FUE.

3.Inconvenienti della FUE

L’intervento é abbastanza lungo. Secondo la qualità della pelle, il lavoro é più o meno facile.
Una media di 1200 a 1500 follicoli al giorno vengono trapiantati nella zona calva secondo la difficoltà del lavoro é della destrezza del chirurgo.
Si devono prevedere vari giorni di intervento per ottenere lo stesso risultato che una mega seduta classica di 3000 follicoli trapiantati in un giorno.
Attualmente, io piazzo tra i 1200 e i 1500 innesti al giorno.
Visto che per estrarre gli innesti la zona donatrice deve essere rasata molti pazienti evitano questa tecnica per motivi di discrezione.

4.Indicazioni per l'extraction follicolare

La FUE è la tecnica adatta per :

  • I pazienti che preferiscono portare i capelli molto corti al livello della zona donatrice o che prevedono di radersi i capelli in futuro.
  • I pazienti che hanno soltanto bisogno di un piccolo trapianto, per esempio per correggere una cicatrice di lifting.
  • I pazienti per cui la zona donatrice è povera, ma altre parti del corpo sono fornite di peli lunghi.
  • I pazienti che desiderano nascodere la cicatrice di un trapianto precedente.

5.Body Hair

I "Body Hairs" sono i peli che troviamo soprattutto sugli uomini, sul petto, sulle spalle, sulla schiena e sui polpacci.

Quando la zona donatrice è molto povera o impoverita al seguito di trapianti precedenti,  é  possibile ricorrere a quest’ultimi.
Comunque anche qui, il trapianto di peli ha i suoi limiti. Infatti, spesso, il diametro del pelo è inferiore a quello del capello.
Generalmente, cresce solo, si tratta dunque il più spesso di FU1 (singles) cioè innesti con un solo pelo.
Il tempo di ricrescita è spesso più lungo che quello dei capelli..


Il pelo ha tendenza ad allungarsi un po’ quando è trapiantato sul cuoio capelluto pero non ragguinge mai la lunghezza di un capello normale.
Perciò, i resultati sono meno spettacolari che con un trapainto classico di capelli.

Le indicazioni sono le seguenti:

  • Zona donatrice molto impoverita, o molto cicatriziale.
  • I peli sono spesso utilizzati in combinazione con un trapianto di capelli classico, assicurando così una migliore copertura.
  • I peli possono essere utilizzati per la riparazione di cicatrici nella zona donatrice.

Infine, possono essere scelti per il trapianto di sopracciglia.

6.Conclusioni

La FUE è una nuova tecnica rivoluzionaria. Molto precisa, fa parte delle pratiche di trapianto di capelli di alta qualità.

La tecnica FUE deve fare parte del panello terapeutico.
Pratichiamo la FUE a Bruxelles in collaborazione con il Dottore John Cole di Atlanta, che da 2003 é uno dei leader mondiali in questo campo.

 

 

Analisi personalizzata

Potete fare una richiesta, a titolo privato, tramite un formulario. Riceverete un primo avviso sulle possibilitÓ terapeutiche ed un'analisi delle foto che ci avete mandato.

 

La FUE, videi

Su YOUTUBE, delle videi molto precisi che illustrano i vari tapi delle tecnica FUE


Powered by Whoomi